Storia del gruppo Camozzi

Le tappe salienti di un percorso di crescita iniziato a Brescia, nel 1964.

1964

Attilio Camozzi lascia il lavoro di tornitore e intraprende, insieme ai fratelli Luigi e Geronimo, l'avventura imprenditoriale. Fonda Camozzi per produrre componenti pneumatici per l’automazione industriale

Anni Ottanta

Acquisizione di Campress, azienda di stampaggio a caldo dell’ottone.

La Formula 1

Nel 1985 Camozzi entra nella Formula 1 con la scuderia Arrows. Nel 1998 la consacrazione di 16 anni di sponsorizzazioni: insieme alla Mc Laren vince il campionato dei costruttori e Mika Hakkinen vince il campionato piloti. Hanno gareggiato per Camozzi anche Senna, Berger e Alboreto.

Anni Novanta

L'azienda vive un'importante fase di espansione che porta all'acquisizione di Innse-Berardi per le macchine utensili, Marzoli per il tessile e PlastiBenaco (ora Technopolymers) per lo stampaggio della plastica. Il rafforzamento delle posizioni estere si consolida con l’acquisizione di alcune società come Stati Uniti, GermaniaCina, e la fondazione di filiali estere in diversi paesi a livello mondiale.

2001

Acquisizione di Newton Officine Meccaniche (carpenteria metallica leggera e medio-pesante per i settori: navale, grandi motori, macchine utensili, elettrotecnica).

2003

Entra nel Gruppo Camozzi Ingersoll Machine Tools Inc - azienda dell’Illinois, leader nello sviluppo di macchine utensili avanzate per i settori: aerospaziale, difesa, trasporti, energetico e industrie pesanti, e nasce il Centro Ricerche Camozzi (CRC ora MARC).

2005

Il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi conferisce a Attilio Camozzi l'onorificenza di Cavaliere del lavoro

2009

Acquisizione di INNSE e nascita di Innse Milano (lavorazione di precisione di ingranaggi medio-pesanti per riduttori di siderurgia, propulsione navale e impianti sollevamento e trasporto).

2011

Viene acquisita Fonderie Mora Gavardo, getti di ghisa e alluminio.

2013

Attilio Camozzi e i figli Lodovico e Marco con i partner cinesi a Shanghai per il XX Anniversario della Camozzi Pneumatic Control Components Co. Ltd

2014

Attilio Camozzi festeggia 50 anni di successi imprenditoriali con la famiglia i dipendenti e i collaboratori più stretti.

2015

Scompare il fondatore. Subentra alla guida del Gruppo il figlio Lodovico (presidente e amministratore delegato) con il supporto degli zii Luigi (presidente onorario) e Geromino.

2019

Grazie al nuovo Polo logistico di Palazzolo Sull’Oglio (Brescia), Camozzi Automation consegna in tutta Europa, in poche ore.